Radici - L'Aquila di cemento

Un documentario sulla sostenibilità nel post terremoto dell'Aquila: la questione urbanistica e tecnica, l’integrazione con l’ambiente, l’impatto psicologico ed antropologico, la legalità e l’importanza delle mafie nella costruzione delle soluzioni temporanee del post terremoto dell’Aquila. Un indagine sul concetto di città e sulla forma che assume dopo un evento di frattura come un sisma, sulla tendenza allo svuluppo delle periferie urbane secondo un modello decentralizzante (in Italia in modo lento e progressivo ed all’Aquila in modo rapido e traumatico).

PER INFO SUL FILM VAI AL SITO RADICI - L'AQUILA DI CEMENTO

Regia - Luca Cococcetta
Sceneggiatura - Daniela Braccani, Luca Cococcetta, Bonifacio Liris, Iginio Tironi
Visual - Carlo Nannicola
Durata: 52'